Ringiovanimento viso con il laser: ecco come

Pelle tonica, compatta e dal colorito uniforme senza l’aiuto del bisturi? Ora si può, grazie al ringiovanimento viso laser, il trattamento poco invasivo e senza controindicazioni che già a partire dalla prima seduta sarà in grado di donare al vostro volto l’aspetto giovane che avete sempre sognato.

 

Non solo rughe e segni d’espressione: il trattamento laser AlmaCare si occupa del ringiovanimento della pelle a 360°. Vediamo come.

 

AlmaCare propone una terapia per il ringiovanimento del viso che consente di ottenere il massimo risultato combinando diverse tecnologie laser. Ciò permette di formulare protocolli accuratamente personalizzati creati specificamente per soddisfare le esigenze del cliente.

 

Per questo, la terapia definitiva può essere formulata e concordata con il paziente solo in seguito a una visita, e all’osservazione diretta della sua pelle e delle sue abitudini quotidiane. AlmaCare formulerà così un percorso altamente personalizzato combinando diverse tecnologie Alma Lasers.

 

Ringiovanimento viso laser: come funziona?

Il ringiovanimento viso laser è particolarmente indicato per tutti coloro che vogliono donare al proprio volto un aspetto più giovane senza stravolgerlo. Il trattamento consiste nel passaggio del laser direttamente sul tratto di pelle interessata. Il calore prodotto effettua un’azione stimolante che intensifica la produzione di collagene e attiva la neocollagenesi.

In questo modo agisce ritardando i processi di invecchiamento del viso senza modificarne i lineamenti.

A questo scopo, AlmaCare ha sviluppato una serie di tecnologie, perfette da utilizzare in combinazione per soddisfare al meglio le esigenze del cliente:

 

Luce DYE-VL: particolarmente indicata per rimuovere tutte le irritazioni vascolari del viso, rossori o capillari. Agisce sul colorito schiarendolo e uniformandolo, rimuovendo le piccole macchie, come ad esempio il melasma post esposizione solare.

 

Clearlift: questo laser riesce a raggiungere gli strati più profondi del derma, stimolando nuovo collagene per distendere la pelle e appianare le rughe.

 

Radiofrequenza viso: la radiofrequenza ALMA vanta una potenza di 40.68 MHz, che la rende la tecnologia più potente ed efficace al mondo. Il calore che rilascia aiuta la stimolazione dell’epidermide per la produzione di nuovo collagene e tonifica e rassoda i tessuti più rilassati del viso. È ideale anche per collo e décolleté.

 

Nir viso: il Nir è un trattamento a infrarossi che produce calore e stimola in modo rapido la produzione di nuovo collagene. Distende le rughe, e realizza un vero e proprio effetto lifting, senza bisturi.

 

Reboost/ Impact: si tratta di un ultrasuono che veicola in profondità i principi attivi dei trattamenti utilizzati. È indicato per le pelli più secche e disidratate, perché le rimpolpa e le idrata in profondità. In AlmaCare è utilizzato per diffondere al meglio i principi attivi dei sieri di Mimi Luzon, la visagista delle star.

Ringiovanimento viso laser: ci sono controindicazioni?

 

Il ringiovanimento viso laser è un trattamento non invasivo e non presenta controindicazioni. Non lascia la pelle arrossata o irritata e può essere effettuato tutto l’anno. È importante precisare che questo trattamento, come gli altri proposti da AlmaCare, non è indicato per le donne in gravidanza.

 

La terapia per il ringiovanimento viso AlmaCare è totalmente personalizzata. I trattamenti sopra descritti sono utilizzati in combinazione per soddisfare al meglio le esigenze del cliente. AlmaCare consiglia una media di 5-10 sedute da ripetere a intervalli di 7, 14 o 21 giorni, in relazione all’effetto desiderato. Ripetere il trattamento con costanza è fondamentale per ottenere un risultato duraturo nel tempo.

 

Ringiovanimento viso: va bene anche per la pelle grassa?

 

Esistono protocolli di ringiovanimento viso studiati appositamente per il trattamento della pelle grassa, con cicatrici acneiche e pori dilatati. In questo caso la terapia è più veloce, ma senza dubbio più aggressiva. Le tecnologie Pixel del CO2 e della Radiofrequenza Accent ablativa assicurano un’ablazione della parte superficiale della pelle che elimina esteticamente il problema.

 

Allo stesso tempo, l’azione del laser ablativo-frazionato rilascia un alto livello di calore nella pelle che stimola la produzione di nuovo collagene necessario per migliorarne il tono e rimpolparne il tessuto. La doppia azione garantisce una pelle liscia e tonica. Tuttavia, è importante ricordare che questo tipo di trattamento risulta più invasivo e, quindi, non può essere effettuato nei mesi estivi.

 

Prenota una Consulenza Gratuita con il nostro Staff Medico!

Compila il modulo qui sotto e ti ricontatteremo al più presto.